variate

(redirected from variare)
Also found in: Dictionary, Thesaurus, Legal, Encyclopedia.

var·i·ate

(var'ē-āt),
A measurable quantity capable of taking on a number of values; may be binary (that is, capable of taking on two values in a certain interval of values), continuous (i.e., capable of taking on all values in a certain interval of real values), or discrete (that is, capable of taking on a limited number of values in a certain interval of real values).

var·i·ate

(var'ē-āt)
Measurable quantity capable of taking on a number of values; may be binary, continuous, or discrete.
References in periodicals archive ?
Gli autori suggeriscono che i risultati dello studio mostrano come la misura dell'angolo di estensione d'anca rappresenta il livello di tensione del nervo femorale e varia al variare delle posizioni del tronco e del rachide cervicale: l'aggiunta dell'estensione del rachide cervicale determina l'incremento dell'angolo di estensione d'anca e la riduzione del dolore/ discomfort.
I vari esercizi potevano variare nella loro sequenza con l'eccezione della fase di stretching, che rimaneva invariata sia nel riscaldamento che alla fine della seduta.
Ma, anche in questo caso, dobbiamo rilevare che le cose possono variare molto da lingua a lingua a seconda del grado di rigidita dell'ordine delle parole.
281-329), in un lungo contributo, ricchissimo di spunti, prende l'avvio dalla disputa secentesca circa il valore e il modulo descrittivo della poesia tassiana, seguendone poi, attraverso i secoli, non soltanto le sinuosita, ma anche gli arricchimenti interpretativi; le sovrapposizioni di significati diversi, legate al variare del gusto e alla consapevolezza delle acquisizioni della critica d'oltralpe.
Da un epistolario si possono ricavare le piu diverse informazioni col variare delle intenzioni e delle finalita ermeneutiche: ad esempio, Silvia Tatti, (4) il cui giudizio condivido, considera e legge quello metastasiano come una <<sorta di libro di poetica in frammenti>>.
Ne deriva una stretta relazione di interdipendenza tra le classi di rischio e il modo di operare, che puo variare nel decorso della cura ma anche nei vari compiti di movimentazione.
Coloro che invece non ne subiscono il fascino potranno comunque utilizzare le attivita che trovano nel libro per variare un po' la loro routine didattica.
Le riviste di moda sono colme di consigli sui diversi stili, codici vestimentari da variare secondo l'occasione, consigli sulla bellezza, il trucco, cure dimagranti e cosi via, tutto questo passa attraverso diversi esempi, come nel caso di foto di persone famose, trasformate in icone, che diventano role-models per milioni di donne.
In particolare a proposito delle integrazioni di sommario e analisi (intesa come descrizione dei pensieri dei personaggi), che possono variare per consistenza (a seconda del numero di battute inserite) e per collocazione (all'inizio, nel mezzo o alla fine della sequenza), sono sottolineate le funzioni di conferire vivacita mimetica alla narrazione e contribuire alla caratterizzazione dei personaggi (e del "coro paesano") modulando la velocita del racconto.
E' utilizzato quando si cerca di determinare se esiste un'associazione tra due misurazioni intervallari o scale di rapporti e puo variare da -1 a +1 : valori negativi indicano un rapporto inverso, positivi un rapporto diretto, se = 0 significa che non esistono rapporti (18).
Il linguaggio figurativo del poeta milanese attinge infatti con una costanza rara da questo fondaco immaginativo: le figure dell'aria e del vento, con le loro allusioni metaforiche, pervadono in modo quasi maniacale la poesia lirica di Loi, assumendo valori simbolici che cambiano con il variare delle stagioni e dell'ispirazione poetica.
Il problema viene risolto positivamente, ricostruendo il modo sapientissimo con cui Garzoni riusci a dosare materia antica e moderna, registro dotto e popolare, aneddotica e linguaggio tecnico, erudizione e curiosita, creando un impasto che raramente lascia dormire; non solo: la combinazione del genere "selva" con il genere "enciclopedia" crea un movimento all'interno dell'opera che la porta a variare continuamente, riuscendo leggibile ad apertura di pagina e prevedibile nel modo in cui l'argomento viene strutturato.