umani

umani

(oo-măn′ē)
The sense of taste triggered by glutamates, such as monosodium glutamate (MSG). It has been proposed as a fifth taste sensation, in addition to the traditionally recognized tastes (bitter, salty, sour, sweet).
References in periodicals archive ?
Sia Rumiz che Paolini auspicano che si superi il dualismo tra umani e non-umani in modo da includere anche la terra in questa visione allargata.
In a more recent article in Italian entitled "Comunita, diritti umani e testi multiculturali" ("Community, human rights, and multicultural texts"), I have used the articulations of the concept of proximity in the work of both Giorgio Agamben and Lisa Lowe in order to consider literature as a context in which the space of proximity can be verbalized and where contact among communities can be narrated.
Il comportamento degli esseri umani e spesso descritto in analogia a quello animale, e talora assume tratti bestiali.
As Southerden convincingly explains, Sereni, with his Gli strumenti umani [The Human Implements], begins shuttling back and forth from a lost locus amoenus to the condition that poetry must now face: the never fully accepted loss of trust in its salvific role.
Coinvolti in una fenomenologia dei rapporti umani di tipo materialistico, gli scrittori novecenteschi producono costellazioni tematiche plurali ma convergenti, nel coniugare la presenza animale come allegoria del degrado etico e politico del presente, dentro una composita tessitura di strategie intellettuali (e di soluzioni espressive) che vedono incontrarsi l'umanesimo problematico di Levi, le parabole malinconiche di Sciascia con gli scatti visionari e (contro-)utopistici di Goffredo Parise e Paolo Volponi, Gianni Celati e Alberto Asor Rosa.
Prova ne sia la serie di epigrafi apposte prima dell'"Introduzione" con citazioni riprese dai diversi carteggi con Luisa Fantini, RTM, Luchino Visconti, Umberto Saba, Alberto Moravia, Tommaso Landolfi, Dario Bellezza, Cesare Garboli: i quali, uno ad uno, rappresentano i punti di riferimento umani ma anche intellettuali di Morante.
Con una prosa chiara ed elegante, Frassica ci presenta un ricco ed affascinante ritratto di una relazione unica, ritratto che rende il volume un'opera che dovrebbe essere letta e studiata non solo da studiosi di Pirandello e del teatro italiano, ma da chiunque voglia conoscere meglio una relazione di amore tra due esseri umani uniti da una vera, unica e struggente passione per l'arte e la poesia.
Guardatevi dal prestare alla materia i sentimenti umani, ma indovinate piuttosto i suoi differenti impulsi direttivi, le sue forze di compressione, di dilatazione, di coesione, e di disgregazione, le sue torme di molecole in massa o i suoi turbini di elettroni.
Con paradosso solo apparente in un libro terragno come i Narratori--si puo pero andare per fiumi e canali da Gallarate alla foce del Po, piu o meno come fanno i ragazzi di "Giovani umani in fuga"--l'immagine in cui si ritrovano sia i Narratori sia il Don Quijote e quella della nave dei pazzi: "la scrittura libresca che con Don Chisciotte invade il mondo e come un'antica nave dei pazzi, dove ognuno puo riconoscere nell'altro la copia parodica della propria follia, senza poter trovare un'identita buona, un volto naturale non mascherato dalla follia" (Celati, 2001: 155).
Il sempre maggiore peso delle descrizioni, oltre che un dato di fisionomia stilistica, e anche il segno che nel mondo rappresentato dal romanzo naturalista gli stessi attori umani tendono ad oggettualizzarsi, ad essere vissuti dal reale piu che a viverlo.
Perhaps what strikes one most about this collection is the predominant interest in intertextuality, as in Stefano Giovannuzzi's "La condizione postuma della poesia: Sereni fra Gli strumenti umani e Stella variabile," which traces the evolution in the presence of Montale and Bertolucci, among others, in Sereni's third and fourth collections.
L'argomento era se ii sole fosse esistito prima che gli esseri umani riconoscessero la sua esistenza e lo chiamassero "sole".