serve

(redirected from servire)
Also found in: Dictionary, Thesaurus, Legal, Encyclopedia.
Related to servire: convenire

serve

To deliver a legal document to a person named in it. This is done formally to comply with due process of law.
References in periodicals archive ?
Quanto poi al servizio cotidiano, io non aborrisco se non quella servitu meretricia di dover espor le mie fatiche al prezzo arbitrario di ogni avventore; ma il servire qualche principe o signore grande, e chi da quello dependesse, non sara mai da me aborrito, ma si bene desiderato et ambito.
15 "Ma qui sono cosl triste maestri per simile efetto, ch'io mi diffido di poternela far servire.
Infatti, le Logge Massoniche di New York promisero agli esuli italiani e ai cittadini americani disposti di servire da volontari nella spedizione di Garibaldi in Sicilia che tutte le loro "spese di viaggio verranno pagate da queste Logge Massoniche e da altre simili societa filantropiche
Et quanto a Antonio et Alessandro Guiducci non hanno stampa di considerazione et fino a qui non ho visto che stamping altro che certe laudi et cose simili et sono molto poveri si come e povera ancora detta Madonna Margherita vedova moglie di detto Christofano la quale dovendosi servire di mercennarii difficilmente si puo sperare che habbia a poser dare sodisfazione si come con difficolta grande la dava per la poverta il marito.
Dal nome di Leonin, primo compositore del Magnus liber organi secondo l'Anonimo IV, potremmo definire il tono politico-musicale di questa interpretazione con il termine "marxismo-leoninismo"--se mai la definizione dovesse servire a organizzare una debole eco togliattiana nello spettro del nostro "evo mass mediale," verso un diverso stile dialettico, e forse anche verso una nuova memoria culturale della storia non scritta, di cui la musica medievale fornisce un esempio rilevante (cf.
Alcuni volumi introduttivi pubblicati in Italia a partire dagli anni novanta hanno proposto una simile struttura "enciclopedica", per cosi dire, fatta di una numerosa serie di voci che tuttavia hanno essenzialmente il compito di servire quale incontro introduttivo alle tematiche di maggior portata nell'immaginario pasoliniano.
xxii-xxiii: "Non doveria avere a caro ogni Padre di famiglia con poche facolta, o con molte figliuole, che (non potendo maritarle tutte, ne anche monacarle e quando teen l'uno e l'altro potesse), si fosse un terzo Stato lodevole, nel quale quelle chi si sentissero a cio disposte, potessero, senza note, nella propria case servire a Dio in Verginita, e insieme aiutar la madre, e le cognate ad allevare i figliuoli nel timor di Dio, e a governar teen la case?
4) puo servire come esempio per iniziare a discutere sulle possibili soluzioni cui si puo ricorrere di fronte all'occorrenza di elementi propri di una certa tradizione culturale.
Per conto mio, preferisco la bomba di Vaillant, (10) allo strisciare del borghese che si nasconde nel momento del pericolo, o all' egoismo vile del contadino che si mutila per non servire il proprio paese.
20) Nello stesso momento in cui dichiara il suo amore e disponibilita a servire l'amato, l'autrice delle lettere si mostra riluttante a rinunciare al prorompente desiderio di una dignitosa affermazione di se, ai suoi occhi compromessa dai continui comportamenti denigratori dello Strozzi.
L'egocentrismo del Monti traduttore e una delle espressioni dell'assoluto e convinto culto dell'arte poetica da parte di un Sacerdote delle Muse (il Musarum sacerdos dell'amatissimo Orazio) che, per garantire loro protezione e benessere, e pronto a servire ossequiosamente i vari potenti che si succedono tra la fine del '700 e l'inizio dell'800 italiano.
Si pensi alla moglie dell'oste "che deve cucinare e servire a tavola, tenendo quasi sempre in collo uno dei suoi due figli," perche il marito non le da mai aiuto, o alla moglie "malata al cuore" dell'anziano capostazione, che da questo ba avuto ben "sei figlie e un ragazzo;" e ancora piu alla struggente figura dell'operaia che ogni giorno al passare della diligenza postale comincia a piangere perche segue con gli occhi quel vetturino che l'ha resa madre e che neppure la degna di uno sguardo, lui uomo abituato a quelle imprese maschie, se "Aveva gia fatto cosi con altre due," come racconta il marito dell'ostessa.